Vitamina B

NEL W-CARE LE VITAMINE DEL GRUPPO B  PROTEGGONO LE STRUTTURE CELLULARI

Le Vitamine del gruppo B sono indispensabili per tutti ed hanno un ruolo fondamentale in tantissime funzioni vitali dell’organismo: che vanno dalla salute del sistema nervoso e immunitario alla salute della pelle e degli annessi cutanei. In qualità di coenzimi partecipano a numerosissime reazioni metaboliche, che in loro assenza altrimenti non potrebbero avvenire correttamente.

Lavorando quasi sempre in concerto come una squadra, è grazie a loro che l’organismo riesce ad utilizzare al meglio i nutrienti (zuccheri, grassi e proteine) come fonte di energia.

VITAMINA B1

La vitamina B1, detta anche tiamina, viene assorbita rapidamente nell’intestino tenue e poi portata, attraverso il sistema circolatorio, al fegato, ai reni e al cuore.

Le proprietà della vitamina B1 sono davvero rilevanti, perché incidono profondamente nel metabolismo. Essa interviene come enzima nel convertire gli zuccheri in energia. E’ benefica anche sull’attitudine mentale, perché, intervenendo sul sistema nervoso, ha uno stretto legame con le capacità di apprendimento. Migliora il tono muscolare dello stomaco e dell’intestino.

B1

00873CD2-677D-4EDE-86A4-2E2A2D722253-2

VITAMINA B6

La vitamina B6 è una vitamina idrosolubile che consiste di tre composti correlati: piridossina, piridossale e piridossamina. E’ necessaria per il corretto funzionamento di oltre 60 enzimi ed è essenziale per la sintesi del DNA, dell’RNA e degli aminoacidi  L’assunzione giornaliera di vitamina B6, insieme alle altre vitamine del complesso B, è necessaria perché essa viene eliminata con le urine entro otto ore dall’ingerimento.

L’assunzione della vitamina può migliorare casi di acne, pelle secca e pruriginosa. Potenzia l’immunità, aumenta la risposta ormonale e protegge dai tumori, inibisce la crescita di diversi tipi di cellule cancerose tra le quali il melanoma, è stata anche usata per curare, con ottimi risultati, eczemi, assottigliamento e perdita dei capelli, ulcere, acne. Individui che sono altamente fotosensibili e sono soggetti a ustioni solari sono stati trattati con successo con la vitamina B6.

VITAMINA B12

La vitamina B12, idrosolubile è conosciuta come “la vitamina energizzante” Non può essere prodotta sinteticamente ma deve essere coltivata, come la penicillina, su colonie di batteri o muffe
La vitamina B12 è necessaria al normale metabolismo del tessuto nervoso e partecipa al metabolismo delle proteine, dei grassi e dei carboidrati. E’ strettamente collegata all’azione di quattro aminoacidi, dell’acido pantotenico e della vitamina C. Contribuisce anche a una migliore funzione del ferro nell’organismo. La B12 aiuta nel fissaggio della vitamina A nei tessuti dell’organismo, assiste anche nella produzione di DNA.

La vitamina B12 è conosciuta per i suoi effetti positivi sui disturbi del sistema nervoso e del cervello, migliora i sintomi delle neuropatie causate dal diabete, accelera il recupero dopo infezioni virali e batteriche e qualche volta il decorso post-operatorio, aiuta a ridurre gli effetti di lividi

Vitamina-B12